Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.

3D Indoor 2015 - Le regole di ammissione all' "AdN DREAM TEAM" !

Ho da poco completato l'iscrizione di alcuni Dark agli italiani Indoor e sono contento nel vedere che il gruppo si allarga: vi assicuro che è una bellissima esperienza.

Lo scorso anno, in questa stessa occasione, si è formato il "DREAM TEAM" e a scanso di equivoci vorrei definire con esattezza i requisiti per entrare a far parte di questa élite.

Per poter far domanda di ammissione al Dream Team occorre dimostrare di aver superato almeno due prove di destrezza, coraggio ed abilità, volte a dimostrare capacità umane nettamente superiori alla media; senza voler esaurire le possibili casistiche, ecco alcune prove già omologate durante i 3D Indoor del 2014:

 

- sbagliare a prenotare l'hotel, facendo correre seriamente il rischio a tutto il Team di dover dormire in macchina;

- rispondere EDUCATAMENTE al telefono, alle 6 del mattino con meno di 5 ore di sonno alle spalle, ad un interlocutore che allegramente cinguetta: "SEI SVEGLIO?"; affinché la prova sia valida, il telefono deve squillare con un gentilissimo "CHI HA PARLATO? CHI CAZZO HA PARLATO?" recitato direttamente dal Sgt Hartmann, ovviamente al massimo del volume;

- arrampicarsi (goffamente) per due notti su di un letto a castello alto non meno di 170 cm, giurando e spergiurando che non esiste in camera una scaletta adatta e predisposta all'uso, salvo trovarla la mattina della partenza e mostrarla con un sorriso ebete;

- addormentarsi con negli occhi l'immagine di Luca mollemente adagiato sul letto in mutande (è richiesta la prova fotografica);

- dormire in un letto matrimoniale con Stefano Riatti (eventuali rapporti coniugali non sono contemplati);

- addormentarsi per ultimi, documentando almeno tre diversi modi di russare (dal 2015 è richiesta la registrazione in formato MP3);

- farsi la doccia per ultimo ed asciugarsi usando un unico asciugamano da bidet (dimensioni massime 50x30 cm), perché tutti gli altri sono stati gentilissimamente già stati usati dal resto del Team; si deve uscire dal bagno sorridendo;

- accettare di banchettare ad acqua minerale durante una mega cena a base di pesce, mentre tutti gli altri gozzovigliano e bevono anche per te, ricoprendo il ruolo di "autista sobrio" e passando tutta la serata con un onestissimo sorriso sulle labbra;

- resistere all'impulso di distruggere uno scooter posteggiato inopinatamente a meno di un metro dal posteriore della propria aiuto, mentre in zona erano disponibili molti altri ampi posteggi;

- tornare in camera talmente cotti da lasciare le chiavi alla toppa esterna... tanto chi vuoi che entri...

 

Per omologare eventuali altre prove durante il 3d 2015 occorre fare specifica richiesta al Dream Team.

 

Paolo S.